Prima di andare a dormire, moltissimi utilizzano il telefono cellulare. Utilizzarlo fino a notte fa male alla salute e alla psiche.

L’utilizzo notturno porta ad aumentare il rischio di disturbi del sonno, di obesità, di diabete e soprattutto di malattie cardiovascolari.
Tutte queste problematiche vennero accolte da un gruppo di studiosi.

Passiamo tantissimo tempo attaccati ai telefonini non per l’uso classico, ovvero telefonare, ma per seguire mail, chat, social: a seconda degli studi si va dalle due a cinque e anche più ore al giorno.

L’uso notturno del telefonino, infatti, confonde i meccanismi neurofisiologici: la luce dello schermo, magari a pochi centimetri dagli occhi, non è esente infatti da danni. Infatti rappresenta più uno stimolo a rimanere svegli. Da qui subentrano poi problemi di insonnia e nei casi più gravi, a causa della privazione di sonno, anche disturbi psichiatrici soprattutto negli adolescenti.

Se si riposa malamente, l’umore il giorno successivo può essere altalenante. Aumenta inoltre il nervosismo, l’ansia e la depressione.

 

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432