La serotonina: che cos’è? E’ conosciuta come l’ormone della felicità ed è una molecola che favorisce il sonno, migliora l’appetito e regala il buonumore.

In particolare è un neurotrasmettitore che aiuta ad inviare messaggi chimici tra le cellule nervose. Questa molecola si trova in grande quantità nel tubo digerente, regolando l’intestino, inoltre è presente nel sistema nervoso, controllando funzioni essenziali come il sonno, l’appetito e l’umore.

Questo ormone è sicuramente importante per il nostro benessere. Infatti secondo alcuni studi scientifici un livello anomalo di serotonina può causare ansia, disturbi ossessivo compulsivi, alcolismo e depressione. Nei neonati la mancanza di serotonina può causare la sindrome da morte improvvisa infantile, ma anche un aumento della pressione sanguigna.

Come è possibile aumentare la serotonina nel nostro organismo? Adottando uno stile di vita adeguato a partire dall’alimentazione. Ci sono cibi infatti che sono ricchi di triptofano e che aiutano ad aumentare il livello di questa molecola.

E’ consigliabile mangiare noci, kiwi, ciliegie, pomodori, ananas, prugne, banane e cereali integrali. Anche il cioccolato e gli alimenti ricchi di Omega3. Invece sono da evitare gli alimenti che sono considerati soppressori di serotonina, come il pane bianco, il riso, i dolci e tutti gli snack industriali.

La fitoterapia stimola la produzione di questo ormone, quindi è utile assumere i fiori di alcune piante, come la griffonia, la melissa e la passiflora.

Fare attività fisica regolarmente aiuta, bastano 30 minuti ogni giorno.

 

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432