L’anguria è uno dei principali frutti estivi più consumato. Ha potere rinfrescante, dissetante ed inoltre è ricco d’acqua.

Ecco i benefici che si possono riscontrare mangiando l’anguria:

  • Idratazione, in quanto è composta da circa il 92% di acqua e 8% di zuccheri;
  • Stimola la diuresi e contrasta la cellulite, grazie alla sua ricchezza d’acqua favorisce la disintossicazione del corpo aiutando così a ridurre la cellulite;
  • È un frutto energetico in quanto è capace di aumentare i livelli di energia del 23% grazie al contenuto di vitamina B6;
  • Grazie alla presenza di citrullina, l’anguria riesce a prevenire l’ipertensione e le malattie cardiache; inoltre riduce anche i livelli di colesterolo cattivo;
  • Mantiene il peso forma placando il senso di fame;
  • Favorisce il sonno: il consumo di anguria può contribuire a migliorare la qualità del sonno.
    Mangiare un paio di fettine di questo frutto dopo cena può stimolare nell’organismo la produzione di serotonina, per via del suo contenuto in carboidrati.

L’anguria è uno dei frutti meno calorici ma comunque è opportuno prestare attenzione perché può creare gonfiore addominale o addirittura avere un effetto lassativo.
Una certa attenzione devono prestare le persone che soffrono di diabete in quanto questo frutto ha un elevato indice glicemico.
Consumare anguria in questi casi non è del tutto sconsigliato ma spesso si suggerisce di non esagerare mangiandone magari solo una fettina, meglio se accompagnata da qualche altro cibo ricco di fibre.

 

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432