L’influenza in Veneto avrà a breve il suo picco stagionale, è previsto nelle prime settimane di febbraio: i sintomi influenzali hanno già raggiunto 138 mila persone dall’inizio della stagione, mentre 36 200 sono state colpite solo nell’ultima settimana. La Direzione Prevenzione del Veneto ha fatto una stima dell’incidenza del virus nel territorio regionale.

Secondo la stima l’incidenza regionale negli ultimi giorni è di 7,38 casi ogni mille residenti, questo dato è inferiore all’incidenza nazionale di 9,45 casi ogni mille abitanti. I bambini dai 0 ai 4 anni sono la fascia più colpita con un’incidenza di 28,4 casi ogni mille. A seguito la fascia dai 5 ai 14 anni risulta avere 9,38 casi ogni mille ragazzi.

Secondo la stima in Veneto ci sono meno casi di influenza rispetto alla media nazionale, sia tra gli adulti che tra gli anziani.

Quest’anno l’andamento dell’epidemia influenzale sembra essere posticipato rispetto all’anno scorso. Anche se nelle prime settimane del 2019 sono già pervenute 12 segnalazioni di complicanze legate al virus, tra cui 3 decessi.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432