La pancia gonfia dipende da un’eccessiva tensione addominale, cioè un accumulo gassoso nello stomaco e nell’intestino.
Può essere un sintomo passeggero causato da un pasto abbondante o da un aumento di peso.
La maggior parte dei casi invece, il gonfiore addominale che poi si trasforma in meteorismo è un sintomo di fenomeni fisiologici come la celiachia. In questo caso, avere la pancia gonfia è un problema di salute.
Come prima cosa accertarsi di non soffrire di intolleranze al lattosio o al glutine.
E’ sicuramente un problema da tenere sotto controllo evitando i cibi che potrebbero causare tutto ciò e optare per i cibi che depurano e mantengono regolare la funzione intestinale.

Cercare inoltre di evitare alimenti difficili da digerire come dolci, bibite, cibi industriali, carote, legumi, cavoli e inoltre limitare il consumo di latte e derivati. Cercare di selezionare prodotti senza lievito, verdure cotte e alimenti che contengono fibre integrali.

Tra i rimedi naturali abbiamo:
lo zenzero molto digestivo;
il mirtillo con proprietà anti fermentative;
la melissa con proprietà antinfiammatorie, antibatteriche e digestive;
il finocchio;
la menta;

Molto importante è anche l’idratazione: ricordate di bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno e di evitare tutte le bevande gasate.

Cercare inoltre di mangiare lentamente, masticando bene il cibo evitando di abbuffarsi; evitare inoltre di masticare chewing-gum o troppe caramelle e di abusare con i lassativi.
E’ importante praticare esercizio fisico costante.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432