Il gatto ha denti affilati e appuntiti, per questo motivo a causa di un morso felino è più probabile contrarre infezioni, tra cui la sepsi. Solitamente i morsi dei gatti sono superficiali e non richiedono l’intervento del medico, ma in ogni caso è bene prestare molta attenzione.

Un morso alla mano è il punto più rischioso e delicato, perché le articolazioni e i tendini sono vicini alla superficie. Se i batteri penetrano nella zona intorno al tendine, a causa di un morso, possono diffondersi rapidamente.

Secondo il National Institute for Health and Care Excellence, “la ferita provocata dal morso di un gatto, in particolare sulla mano, può essere devastante e se non trattata adeguatamente può scatenare infezioni e invalidità permanente”.

I casi peggiori che si sono verificati riguardano la rottura del tendine e l’infezione cronica che può distruggere le articolazioni e le ossa. Quando l’infezione si diffonde in tutto il corpo è possibile che subentri la sepsi, ma è un evento molto raro.

Altre complicazioni sono l’osteomielite (infezione dell’osso), endocardite (infezione del rivestimento interno del cuore) e la meningite. Ma tutte queste fortunatamente sono patologie molto rare e coloro che rischiano gravi complicazioni sono i pazienti con un sistema immunitario compromesso.

Rispetto ai cani, i gatti hanno il doppio di probabilità di infettare a causa del tipo di morso: i cani provocano ferite più aperte, con strappi e danni ai tessuti, mentre i gatti con i loro denti affilati e appuntiti penetrano facilmente nell’epidermide, colonizzando la ferita di batteri.

morso-centro-medico-effe

Cosa fare in caso di morso? Di seguito alcuni consigli utili:

  • Pulire immediatamente la ferita con acqua corrente per un paio di minuti
  • Rimuovere dalla ferita eventuali impurità e corpi estranei
  • Premere leggermente per incoraggiare la fuoriuscita di sangue
  • Se il sanguinamento non è forte, disinfettare la ferita con acqua ossigenata o alcol denaturato, successivamente applicare un cerotto o una garza sterile
  • Se la ferita è grave, sanguina molto o è localizzata su articolazioni, legamenti e tendini, recarsi al pronto soccorso

 

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432