I mirtilli sono frutti del sottobosco, molto diffusi sulle Alpi e gli Appennini. SI trovano in tre varianti:

  • Mirtillo rosso
  • Mirtillo nero
  • Mirtillo blu

Tra queste varianti quella più ricca di proprietà benefiche è la nera, dal sapore deciso e un po’ aspro.

Il mirtillo rosso invece è utilizzato invece per le proprietà cosmetiche e per combattere la couperose.

Questo frutto contiene vitamina A, C e K, inoltre è ricco di antiossidanti, amminoacidi e betacarotene.

Quali sono le proprietà e i benefici dei mirtilli?

  • Sono dei potenti antiossidanti, contrastano i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento delle cellule
  • Hanno proprietà antinfiammatorie (contro problemi di cistite, diarrea, ulcera e gonfiori addominali)
  • Sono antitumorali, agiscono sul sistema immunitario in fase di prevenzione
  • Sono consigliati a chi soffre di problemi di cuore o di circolazione
  • Favoriscono la diuresi e combattono la ritenzione idrica
  • Proteggono la vista e gli occhi

Ci sono delle controindicazioni?

Un consumo eccessivo di mirtilli può causare episodi di diarrea, inoltre l’azione diuretica di questo frutto può causare problemi a chi è predisposto alla formazione di calcoli renali.

Inoltre questi frutti di bosco interferiscono con alcuni farmaci: anticoagulanti, antiaggreganti e antidiabetici.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432