Le ciliegie sono frutti originari dall’Asia minore, ricche di vitamine, sali minerali e  potassio.

La vera raccolta inizia da metà maggio e termina con i primi giorni di luglio.

Esse contengono anche molti polifenoli e antociani, sostanze antiossidanti e antinfiammatorie che non sono distribuite uniformemente nel frutto, ma sono concentrate nella buccia.
È opportuno scegliere le ciliegie più scure, perché possiedono una concentrazione più elevata di queste sostanze.

Vantano di un apporto energetico costituito da zuccheri semplici mentre per le vitamine prevale molto la C.

Il consumo delle ciliegie è consigliato per gli sportivi in quanto garantiscono un recupero muscolare rapido dopo l’esercizio fisico riducendo così l’infiammazione legata allo sforzo del muscolo, migliorando così il recupero della funzione muscolare.

I peduncoli delle ciliegie sono un rimedio ad azione diuretica e lassativa; inoltre vengono utilizzati anche per combattere cellulite e ritenzione idrica, e come valido ausilio nelle diete depurative/disintossicanti.

Sono frutti molto delicati, da riporre nella parte meno fredda del frigo o in un sacchetto di carta o in un cestino in modo da far circolare l’aria per evitare muffe e marciumi. Meglio lavarle prima di consumarle e comunque entro 3-4 giorni dall’acquisto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432