Per una corretta alimentazione è bene integrare il latte di mandorle. E’ un’ottima alternativa per tutte le persone che non tollerano il lattosio. Esso ha un sapore molto delicato e molto facile da tollerare ed è ottimo anche per chi ha problemi con la digestione.

Il latte di mandorle presenta molti benefici: è povero di grassi e calorie e avendo un sapere neutro si abbina molto bene per condimenti, salse e frullati.
L’unico aspetto negativo è che non ha tante proteine: ha solo il 20 percento delle proteine che otterrai da un bicchiere di latte di soia e il 18 percento di ciò che otterrai da un bicchiere di latte magro.

I migliori latte di mandorle da acquistare sono quelli ricchi di nutrienti e con una buona fonte di proteine, calcio e vitamina D.

E’ possibile creare il latte di mandorla fai da te iniziando a immergere durante la notte una tazza di mandorle crude dentro cinque tazze di acqua fresca.
Successivamente, mescola le mandorle e l’acqua, quindi filtra l’intera miscela con una garza o un setaccio a maglie sottili. Addolcisci o condisci come desideri.
Si può consumare per un paio di giorni e rimane buono.

Ovviamente quello fatto in casa se non viene fortificato, non conterrà vitamina D e calcio, quindi è opportuno assicurarsi di assumerle da altre bevande o altri alimenti durante la giornata.

 

Almonds milk with blender almonds

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432