Nutrirsi correttamente ogni giorno è il primo passo per godere a lungo di buona salute e per agevolare il buon funzionamento dell’organismo e la sua capacità di difenderci da alcune patologie. Ecco alcuni cibi che potreste scegliere allo scopo, per via delle loro straordinarie proprietà curative.

Un consumo adeguato di arance e limoni è in grado di contrastare le malattie e i danni causati dall’obesità. E’ quanto emerge da uno studio degli alleati efficaci contro la sindrome metabolica provocata da una dieta ricca di grassi e zuccheri. A esercitare un effetto benefico sull’organismo sono in particolare vitamine e antiossidanti.

frutta 2 cmf

I kiwi invece sono frutti ricchi di fibre alimentari e la loro assunzione è generalmente possibile anche da parte dei pazienti diabetici, in quanto essi sono considerati in grado di agire positivamente nell’abbassamento dei livelli di glucosio nel sangue. La loro assunzione è particolarmente consigliata in caso di raffreddore, per via dell’elevato contenuto di vitamina C. I kiwi potrebbero inoltre rivelarsi utili nellaprevenzione del tumore al colon e dell’asma, oltre che nello svolgimento di un’attività protettiva nei confronti dei nostri occhi. Il kiwi, inoltre, è anche unpotentissimo antiossidante contro l’invecchiamento.

Le ciliegie sono fonte di fibre e di vitamina C. Sono ricche di fitonutrienti e praticamente prive sia di sodio che di grassi. Secondo scoperte scientifiche recenti, la melatonina in esse contenuta avrebbe proprietà anti-invecchiamento e contribuirebbe nel prevenire la perdita di memoria. In quanto ricche di antiossidanti, le ciliegie sarebbero in grado di ridurre il rischio di contrarre malattie cardiache e di contribuire a mitigare i dolori provocati dall’artrite e dalla gotta.

Il Cocomero per regolare l’ipertensione
Aminoacidi contenuti nel cocomero, come L-citrullina, dilatano i vasi sanguigni in modo naturale, favorendo la circolazione sanguigna e riducendo l’alta pressione.

Papaia per trattare ulcere cutanee
Un trattamento molto praticato nella medicina tradizionale giamaicana, alcune ricerche hanno dimostrato che applicare della papaia matura sulle ulcere croniche della pelle può curarle con un 72% di probabilità di successo.

Melograno per regolare gli squilibri ormonali fra le donne
Contiene alti livelli di estrogeno vegetale, che frena la proliferazione cellulare e aiuta a regolare le funzioni delle ovaie nelle donne

Pompelmo per curare le infezioni
Alcune ricerche hanno dimostrato che il consumo di 6 semi di pompelmo macinati ogni 8 ore può combattere le infezioni del tratto urinario.

Ananas per combattere il cancro
La bromelina, un enzima contenuto nell’ananas, è considerato un agente antitumorale molto potente.

L’albicocca è il frutto nostrano che contiene le quantità più elevate in assoluto di caroteni (luteina e licopene) responsabili dei colori rosso, arancio e giallo, particolarmente benefici per prevenire la degenerazione maculare, malattie cardiache e cancro, e contengono anche  moltissimo potassio, due sostanze assai importanti d’estate: consumarne in abbondanza consente di ripristinare il potassio e altri oligoelementi che si perdono con la sudorazione, mentre i caroteni, insieme alle altre vitamine (vit.A,vit.C, tiamina, riboflavina, niacina), favoriscono un’abbronzatura veloce e duratura.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432