Il falangio è una pianta ornamentale molto bella esteticamente e inoltre molto utile perché aiuta a eliminare le sostanze nocive degli ambienti. E’ in grado quindi di purificare l’aria.
E’ una pianta molto facile da coltivare e inoltre è molto resistente.

Come tutte le piante, ovviamente anche il falangio rimuove anidride carbonica e produce ossigeno durante la fotosintesi clorofilliana e già questo migliora la qualità dell’aria di casa.

Questa depurazione che crea è stata confermata da uno studio condotto dalla NASA anni fa. In più poi è stato tutto riconfermato da studi anche più recenti effettuati a NY.
Secondo lo studio il falangio rimuove dagli ambienti domestici sostanze nocive come il monossido di carbonio e lo xilene.

Lo xilene è una miscela di composti chimici usato nella lavorazione di molti materiali, tra cui cuoio, gomme e vernici. E’ inoltre una sostanza alquanto tossica.

Il monossido di carbonio invece, viene prodotto in seguito alla combustione di tabacco, metano, benzina e carbone, quindi possiamo ritrovarlo nell’aria in seguito alla cottura dei cibi se utilizziamo una cucina a gas.
Collocare una pianta di falangio nelle nostre case può essere d’aiuto per eliminare queste sostanze nocive dagli ambienti chiusi e purificare l’aria.

La pianta del falangio è un’erbacea sempreverde e perenne caratterizzata da foglie sottili, lunghe e striate di verde e bianco. Il nastrino o falangio può essere coltivato in appartamento e ha poche esigenze colturali.

Durante i mesi invernali il falangio può essere collocato in casa o in un luogo riparato e luminoso mentre dalla primavera all’autunno può essere collocata anche fuori all’aperto. E’ opportuno però d’estate evitare che i raggi solari vadano diretti sopra la pianta.
E’ una pianta che va annaffiata due o tre volte al mese  per i mesi freddi. Nei periodi caldi invece almeno due volte a settimana.

Il falangio cresce molto rapidamente e viene chiamata “pianta ragno” appunto perché sviluppa dei lunghi fusti sottili e ricadenti, che crescono dal centro della rosetta di foglie e terminano con una nuova piantina: questa caratteristica del falangio rende questa pianta molto decorativa.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432