La curcuma è una spezia dai mille benefici ed è ottima da inserire in un piano alimentare equilibrato.

Il consumo quotidiano di questa spezia migliora il funzionamento dello stomaco e dell’intestino, combatte il colesterolo, protegge il fegato, previene le infiammazioni, rafforza il sistema immunitario, previene il diabete di tipo 2, aiuta a prevenire e contrastare i tumori e facilita lo smaltimento dei lipidi in eccesso.

Offre moltissime proprietà benefiche, antiossidanti, digestive, cicatrizzanti, antibatteriche, disintossicanti e antidepressive.

Come viene anticipato in precedenza, questa spezia, il cui principio attivo più importante è senza dubbio la curcumina, è poi in grado di sostenere il fegato nelle sue funzioni, favorisce la digestione ed è un potente antiossidante, in grado quindi di contrastare l’azione dei radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.
Inoltre ha un effetto interessante sul cervello e sistema nervoso in quanto basterebbe un solo grammo al giorno di curcuma per aumentare la memoria.

La dose consigliata da assumere giornaliera è di 3/5 grammi, circa un cucchiaio.
Inoltre, per mantenere al meglio le proprietà di questa spezia è bene utilizzarla a crudo, ovvero metterla solo a fine cottura, evitando così la dispersione di alcuni dei suoi principi nutritivi.

Oltre che come spezia in cucina la curcuma si utilizza per preparare numerosi rimedi naturali da assumere ad uso interno oppure da applicare sulla pelle e da massaggiare.

La curcuma fresca viene conservata in frigorifero mentre quella macinata in un luogo fresco e asciutto. E’ consigliata la curcuma macinata confezionata in scatola alla curcuma nei barattoli trasparenti.

 

 

 

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432