Il colesterolo è fondamentale per il corretto funzionamento del nostro organismo, se i suoi livelli rimangono nella norma. Se invece viene lasciato incontrollato, possono insorgere dei problemi di salute gravi come aterosclerosi, infarto o ictus.

Quali possono essere le cause del colesterolo alto?

  • Cattive abitudini alimentari
  • Sedentarietà
  • Stress
  • Fumo

Queste sono solo alcune cause, ma è possibile ridurre i livelli di colesterolo cattivo adottando alcuni accorgimenti nell’alimentazione.

  • Mangiare molta frutta e verdura: in quanto contengono molti antiossidanti che impediscono al colesterolo cattivo di formare placche nelle arterie.
  • Ridurre il consumo di zuccheri aggiunti: perché aumentano la quantità di particelle di colesterolo cattivo. Quindi è importante evitare bibite, bevande energetiche o dolci.
  • Mangiare cibi ricchi di fibre: infatti assumere noci, semi, fagioli e orzo, può aiutare a ridurre i livelli di LDL nel corpo. Si possono consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno.
  • Evitare i grassi trans artificiali: perché hanno molti effetti negativi sulla salute a causa delle loro proprietà antinfiammatorie. I grassi trans artificiali, si trovano nelle margarine e negli alimenti trasformati, aggiungendo idrogeno a oli vegetali. Questi grassi aumentano le infiammazioni e causano altri problemi di salute.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432