La cistite è un’infiammazione della vescica urinaria, colpisce più le donne che gli uomini.

Le cause della cistite possono essere diverse, si possono individuare in allergie alimentari, consumo eccessivo di alimenti troppo acidi o scarsa idratazione. In alcuni soggetti può essere causata da ipersensibilità ai farmaci o da rapporti sessuali in cui avviene una stimolazione eccessiva.

La cistite si manifesta in tre forme:

  • Batterica
  • Virale
  • Fungina

L’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici fornisce alcune indicazioni utili per evitare questa infiammazione delle vie urinarie:

  1. Bere almeno 1,5 litri d’acqua al giorno per diluire la concentrazione batterica nella vescica;
  2. Seguire una corretta igiene intima (dall’alto verso il basso per evitare una proliferazione massiccia di batteri)
  3. Utilizzare un sapone neutro che non alteri il PH dell’apparato genitale
  4. Non trattenere troppo a lungo la pipì, il rischio è la proliferazione di batteri
  5. Seguire una dieta ricca di fibre per ridurre la presenza di batteri nell’intestino e contrastare la stitichezza
  6. Lavarsi bene e svuotare completamente la vescica dopo i rapporti sessuali
  7. Non avere rapporti sessuali durante un episodio acuto di cistite per non trasmettere l’infezione al partner e non infiammare ulteriormente le vie urinarie
  8. Utilizzare biancheria intima di cotone, evitare pantaloni troppo stretti, asciugarsi bene. In piscina o al mare cambiare il costume quando è bagnato
  9. Cambiare di frequente l’assorbente durante il ciclo mestruale
  10. Bere succo di mirtilli rossi: contrastano l’annidamento di batteri intestinali nella vescica.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432