La cellulite nasce da un intasamento del microcircolo. Ciò significa che la circolazione sanguigna e linfatica periferica, quella che porta nutrimento alle cellule e allontana tossine e scarti del metabolismo, non funziona più bene. Tutto questo causa l’ingrossarsi delle cellule adipose.

Possono esserci diversi motivi partendo dalla sedentarietà, fumo, genetica stress e cattiva alimentazione.

Tutto questo si può migliorare a seconda soprattutto del suo stadio di avanzamento.

Esistono diversi tipi di cellulite:
La cellulite fibrosa si riconosce per l’effetto molto evidente.
È caratterizzata da un importante ristagno di liquidi ed è lo stato più acuto della cellulite.
La cellulite molle si trova soprattutto sulle braccia.  Presenta noduli cellulitici piuttosto visibili.
Meno profonda è la cellulite edematosa meno invadente in quanto la pelle, in questa fase, perde di elasticità e presenta un effetto a cuscinetto, con gonfiori ed edemi. È solitamente causata da una cattiva circolazione.
La cellulite compatta invece è la più facile da eliminare basta migliorare l’alimentazione, avere una corretta idratazione e in più fare attività fisica.

Esistono dei rimedi naturali da poter seguire:
Bere almeno circa 1,5 litri di acqua al giorno, a temperatura ambiente, fuori pasto;
Evitare il consumo di alcolici, bevande zuccherate, cibi spazzatura e quelli troppo grassi o preconfezionati, salumi e formaggi;
Assumere frutta e verdura di stagione, cereali integrali, pesce, legumi e carni bianche. Limitare il sale;
Svolgere un’attività fisica di tipo aerobico;
Non fumare.

Write a comment:

You must be logged in to post a comment.

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432