L’associazione American Academy of Pediatrics, che raccoglie i pediatri negli Stati Uniti d’America, ha dettato le nuove linee guida per contrastare l’insorgere di disturbi del comportamento alimentare tra gli adolescenti, fornendo un valido aiuto ai genitori.

Le cinque importanti regole sono state pubblicate dalla rivista Pediatrics. Il problema dei disturbi del comportamento alimentare sta crescendo sempre più: in Italia ad esempio sono oltre 3 milioni i giovani a soffrirne. Per questo le linee guida risultano un aiuto, fornendo ai genitori dei consigli sui comportamenti e fattori di rischio che aumentano le probabilità di dover affrontare disturbi di tipo alimentare negli adolescenti.

Ecco di seguito elencate le 5 regole:

  • Evitare le diete per gli adolescenti. E’ stato dimostrato dai pediatri statunitensi che mettere a dieta i ragazzi in giovane età aumenta sensibilmente il rischio di anoressia, obesità e bulimia
  • I genitori dovrebbero evitare di avere con i figli discussioni che focalizzino l’attenzione sul loro peso o sul proprio, evitando prese in giro che potrebbero avere effetti negativi
  • Consumare spesso pasti insieme alla famiglia
  • Mantenere un buon dialogo con i figli per fare in modo che i giovani abbiano un’immagine sana del proprio corpo
  • Seguire un’alimentazione sana e svolgere una costante attività fisica

 

adolescenti centro medico effe

© 2013 - 2018 Centro Medico Effe - Poliambulatorio Fisioterapia e Osteopatia - Powered by Riccardo Favero - Informativa Privacy - Cookie - Credits

Telefono        049 55 66 432