scoperto nel cervello il freno “anti abbuffata”

Uno studio della Boston University coordinato da ricercatori italiani e pubblicato sulla rivista Neuropsychopharmacology, ha scoperto il freno “anti abbuffata”,  Si tratta di un recettore molecolare che, se “premuto”, evita di mangiare in modo compulsivo. Si tratta di un recettore, chiamato TAAR1, presente sui neuroni della corteccia prefrontale il quale, se “premuto”, comanda di non lasciarsi…